ROMA SOLIDARITY CARD

 

“Roma Solidarity Card” è un’iniziativa attraverso la quale si intende, utilizzando il progetto “1% - L’Impresa strumento di solidarietà internazionale”, trasferire capacità di acquisto dalle persone che possono fare la spesa alle persone meno abbienti, del Comune di Roma.

 

Il progetto in breve:

I Commercianti che aderiscono al progetto concedono uno sconto condizionato (in quanto non trattenuto dal cliente ma destinato al fondo del progetto) dell’1% alla propria clientela. L’importo viene integralmente utilizzato per caricare mensilmente CARD prepagate, assegnate alle persone meno abbienti del Comune di Roma, per fare la spesa. La peculiarità del progetto sta nel fatto che il 100% raccolto sarà assegnato per la spesa delle persone bisognose, senza alcuna trattenuta, neppure per i costi di gestione del progetto.

 

E’ assolutamente libero e volontario; in nessun modo può rappresentare un prelievo impositivo.

E’ un sistema che può incrementa le vendite attribuendo risorse a coloro che non ne dispongono.

 

Gli operatori che aderiscono, concedendo lo sconto 1%, si identificano come “imprese sociali solidali” con un ritorno di immagine e di pubblicità nei confronti di tutta la clientela.

 

Anche le imprese di produzione e di distribuzione intermedie possono partecipare alla gara di solidarietà concedendo lo sconto 1% su alcuni o tutti i loro prodotti che vengono venduti agli aderenti al progetto.

 

L’impresa di medio-grandi dimensioni (con adeguata pubblicità) può decidere che gli sconti vengano concessi solo in alcuni giorni della settimana e/o solo in alcune “casse-solidali” prestabilite.

 

Video

V.I.M.

Video VIM


IT

FR

ES

EN

MG

 

Movimento e scuole

20 anni


IT

FR

ES

EN

MG